5 settembre 1940: news

Attività politica e diplomatica.
war-NewsDa Bucarest si ha che Re Carol ha abdicato in favore del Gran Voivoda Michele, suo figlio, che già fu Re dei Rumeni dal 1927 al 1930. Carol ha diretto al popolo un proclama in cui annuncia la sua decisione dichiarando di aver rinunciato al trono per amore del Paese, in favore del figlio Michele che egli sa essere amato dai rumeni.
Il gen. Antonescu, capo del Governo ha indirizzato a sua volta un appello al Paese invitando i rumeni a dimenticare il passato. Con decreto del capo del Governo, gen. Antonescu, il capo del servizio segreto dello Stato Maggiore, Michele Morunov, è stato destituito insieme col direttore del servizio, Michele Stefanescu.

Si ha da San Sebastiano che Churchill ha pronunciato ai Comuni un diascorso, affermando che nessuno può prevedere l’estensione che acquisterà l’impero di Hitler, ma vi è dubbio che esso tramonterà assai più rapidamente di quello napoleonico, sebbene con assai meno gloria.
E per sostenere questa sua affermazione il Primo Ministro ha asserito che, anche se gli attacchi germanici saranno raddoppiati o triplicati, l’Inghilterra potrà resistere.
(nemmeno Churchill è immune da errori di valutazione. Se i tedeschi avessere potuto aumentare la propria potenza delle 3 volte l’Inghilterra avrebbe fatto la fine della Francia e Churchill ora lancerebbe i suoi proclami dal Canada o dall’Australia)
Successivamente controbattendo quelle che egli ha definito le “vanterie tedesche”, ha precisato che l’aviazione inglese ha perduto solo 558 apparecchi, ma anche se le perdite fosserio doppie o triple, non sarebbero gravi di fronte alla gravità della posta in gioco.
(se lo ricorda, il signor Churchill, di essere stato lui a voler dichiarare la guerra e di aver voluto rifiutare le numerose offerte di pace, vero?)

 

Attività militare.
Comunicati tedeschi. Risultano affondate oltremare 99mila tonn. di naviglio mercantile nemico. Attacchi aerei su Thameshaven, Lincoln, Liverpool, Portsmouth, Sunderland, Blyth, Hull, Newcastle e Londra.
Incursioni aeree britanniche sul territorio del Reich. 46 apparecchi inglesi abbattuti e 6 palloni frenati, contro 16 apparecchi tedeschi perduti.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: