war report: 30ago1940

In cambio di una garanzia tedesca di sicurezza, la Romania ha ceduto la regione di Dobrugia alla Bulgaria e ha ceduto parte della Transilvania all’Ungheria. Questa mossa è stata imposta da Hitler alla Romania  nel tentativo di prevenire una possibile guerra tra la Romania e l’Ungheria.

Come già annunciato, il 303° Squadrone RAF polacco è stato ritenuto operativo in Gran Bretagna, da oggi.

Il sommergibile tedesco U-32 ha affondato tre navi alleate del convoglio HX-66A, a 4 miglia al largo isola di Lewis, in Scozia, tra le 02:00 e le 02:48;
la nave britannica Mill Hill è stata affondata con tutto l’equipaggio di 34 uomini;
la nave britannica Chelsea è stata affondata con 24 marinai e 11 uomini salvati dal peschereccio armato HMS Lord Cecil;
la nave norvegese Norne è stata affondata con 17 marinai e 11 sopravvissuti, salvati dalla corvetta HMS Hibiscus.
Alcune ore più tardi, il sottomarino tedesco U-59 ha attaccato due navi del convoglio OB-205, a 70 miglia a nord ovest dell’Irlanda tra le 09:34 e il 09:53;
la petroliera britannica Anadara è stata danneggiata, ma è rimasta galleggiare e senza perdite e sarebbe rimorchiata al Clyde in Scozia dal rimorchiatore HMS Schelda;
la nave greca San Gabriel ha riportato danni senza affondare, ma ha subito 2 uccisioni.
Ancora oggi, il sottomarino tedesco U-25 è affondato con tutto il suo equipaggio vicino a Terschelling, nei Paesi Bassi, dopo che una delle sue mine è esplosa.

L’Ambasciatore francese a Tokyo, Arsène Henry, ha annunciato ai giapponesi che il governo francese avrebbe permesso a 6.000 truppe giapponesi alla stazione in Indocina l’uso militare di porti, aeroporti, ferrovie e nella regione. Tuttavia, il governo francese ha tentato di ritardare l’attuazione del piano più a lungo possibile.

Albert Kesselring sapeva che grandi raid inglesi erano stati allertati a difesa delle coste, così ha cambiato tattica inviando incursioni minori ogni 20 o 30 minuti.
Il campo di volo a Biggin Hill in Inghilterra, è stato attaccato più volte, ma la maggior parte delle bombe sono cadute sulla città, anzichè sul campo d’aviazione, uccidendo 39 persone e ferendone 26; tuttavia, le poche bombe cadute che hanno colpito il campo di volo ha danneggiato la sala operativa e distrutto coordinamento di difesa di questo sito.
Altri obiettivi attaccati sono: Dietling (messo fuori servizio per il resto della giornata), Debden, North Weald, Duxford, Eastchurch, Croydon, e Hornchurch.
I radar Ken sono stati divelti, come le linee elettriche.
Oggi, con 1.310 sortite della Luftwaffe, sarebbe diventato il giorno della RAF Fighter Comand con più grandi vittime, con 40 aerei distrutti, 9 persone uccise e 18 persone gravemente ferite.
Le perdite tedesche rilevate ammontano a 33 caccia e 30 bombardieri. Attacchi pesanti sono continuati in Inghilterra dopo il tramonto, con Liverpool, Londra, Portsmouth, Manchester, Worcester e Bristol bombardato.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: