war report: 29ago1940

(un gesto carino:) Il Regno Unito ha respinto la proposta della Germania di usare le navi della Croce Rossa per recuperare  gli aviatori tedeschi abbattuti nel Canale della Manica.

La Missione Tizard britannica ha condiviso la tecnologia radar con gli Stati Uniti.
(Nella primavera del 1940, la Gran Bretagna era praticamente senza alleati. La Germania era già sulla buona strada per occupare gran parte dell’Europa e Sir Henry Tizard rese conto che non sarebbe passato molto tempo prima che la capacità produttiva della Gran Bretagna non poteva corrispondere a quella della Germania e dei paesi poi in suo possesso. Egli ha riconosciuto che se l’America non entrava in guerra, la Gran Bretagna semplicemente non poteva vincere senza la ricerca e la capacità produttiva del continente nordamericano. Questo era particolarmente vero nel campo dell’elettronica che stava già svolgendo un ruolo cruciale nella condotta della guerra).
Ribbentrop e il conte Ciano hanno incontrato i ministri rumeno e ungherese, a Vienna.

Le colonie francesi dell’Africa equatoriale e del Camerun hanno confermato il supporto a Charles de Gaulle. Il Governatore Georges Pierre Masson del Gabon, invece, ha ritirato il sostegno su richiesta del suo comandante navale che si è schierato con il governo di Vichy.

Il sommergibile tedesco U-100 ha colpito cinque navi del convoglio alleato OA-204, a 150 miglia a nord ovest dell’Irlanda.
La nave britannica Hartismere è stata danneggiata alle 00:23;
la nave britannica Dalblair è stata affondata  alle 00:23 ore (4 morti, 37 i sopravvissuti);
la nave britannica Astra II è stata affondata all’ 01:40 ore (5 morti, 20 i sopravvissuti);
la nave svedese Alida Gorton è stata affondata a 03:36 ore (11 uccisi, 13 sono sopravvissuti, 20 sopravvissuti del Dalblair sono stati uccisi);
la  nave britannica Empire Moose è stata affondata a 04:27 ore (tutti i 36 sopravvissuti).

Nell’ Armata Rossa, il  comandante Grigoriy Fèdorovic è stato giustiziato per aver abbandonato temporaneamente la sua unità in combattimento durante la Guerra d’Inverno.

Berlino si è scusata formalmente con l’Irlanda per aver bombardato Wexford.

Nubi basse e  pioggia al mattino hanno impedito ai tedeschi di lanciare attacchi contro la Gran Bretagna; voli di ricognizione erano per lo più lasciati soli dai britannici. Alle 15:00 e alle 19:15, i tedeschi hanno lanciato grandi gruppi di aerei caccia, nel tentativo di richiamare i caccia inglesi, inizialmente con successo, ma rapidamente l’Air Vice Marshal Keith Park li ha ritirati e solo 9 di questi sono stati abbattuti. Oggi la RAF ha deciso di terminare l’uso dei Defiant come intercettori alla luce del giorno perchè erano prede per i caccia tedeschi.
Durante la notte, bombardieri tedeschi hanno attaccato Portsmouth, Tyneside, Hartlepool, Swansea, Manchester e Liverpool; alcuni fuochi da richiamo sono stati accesi nelle campagne per attirare i bombardamenti tedeschi e la cosa ha funzionato, in parte.

 

 

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: