29 agosto 1940: news

Attività politica e diplomatica.
A Vienna hanno inizio i colloqui tra i Ministri degli Esteri d’Italia, di Germania, di Romania e d’Ungheria.
(è interessantissimo questo incontro con Ministri di paesi per i quali è già stata ordinata l’invasione … armata. La chiameremo: la diplomazia alla tedesca!)

war-NewsA Bucarest si riunisce il Consiglio della Corona.
Da Mosca si informa che è stato firmato l’accordo tedesco-sovietico riguardante l’accordo la sistemazione dei 115mila cittadini tedeschi che si trovano nei distretti della Bessarabia e della Bucovina del nord, ceduti dalla Romania all’URSS.
(anche qui, come nella migliore tradizione russa, parliamo di cessioni con la pistola puntata alla tempia …
Oppure, se piace di più, io la vedo come una persona di 150 kg che ti monta sui piedi, facendoti male e guardandoti dall’alto in basso ti dice: “ci siamo capiti?”
)
La sistemazione verrà effettuata in modo analogo di quella realizzata per i cittadini tedeschi dei territori dell’ez-Polonia lo scorso inverno.
(mi fermo un istante e penso alle persone colpite da un evento di questa portata. Una di quelle cose oggi inconcepibili. E parlo di un rumeno che improvvisamente diventa russo, magari assolutamente in contrasto alla sua volontà. Potrei anche sbagliarmi. Ma se un giorno qualsiasi io dovessi diventare serbo – come quelli di Trieste, per esempio – perchè lo ha deciso il mio governo, potrei anche diventare matto in un colpo)

Dal Cairo si ha che il Primo Ministro Hassan Sabri Pascià mirerebbe a formare un Gabinetto di unione nazionale.

Da Washington si informa che il Governo australiano avrebbe fatto pervenire al Gabinetto americano una proposta per la conclusione di un patto di mutua assistenza fra i due Paesi, analogo a quello concluso fra gli Stati Uniti e il Canada.


Attività militare.
Comunicati tedeschi. Attacchi aerei su Eart Church, South End, Bognor Regis, Liverpool, cardiff, Bristol, Middlesborough, Chatam, Coventry.
Incursioni britanniche su Berlino, sugli stabilimenti leuna e su altre numerose località della Germania occidentale e centrale.
44 apparecchi inglesi abbattuti contro 15 tedeschi.
43mila tonn. di naviglio mercantile inglese affondate.

Orecchie-della-guerra

questo si chiama aerofono. serve per captare il rombo degli aerei nemici in avvicinamento.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: