war report: 26ago1940

Il sottomarino italiano Dandolo affonda il piroscafo britannico Ilvington Court, nell’oceano Atlantico, uccidendo 8 uomini.
Aerosiluranti tedeschi hanno attaccato due navi inglesi a 10 miglia a est di Kinnaird Head, in Scozia; la nave Remuera sarebbe poi affondata e la Cape York sarebbe rimasta a galla fino al giorno successivo. Entrambi gli equipaggi però sono sopravvissuti.
warReport1940In Canada, il Consiglio americano-canadese della Difesa è stato convocato a Ottawa, in Canada. I partecipanti americani sono: Fiorello H. LaGuardia (Presidente, Conferenza dei Sindaci), il tenente generale Stanley D. Embick (comandante dell’esercito degli Stati Uniti della quarta Corps Area), il capitano Harry Hill, e il comandante Forrest P. Sherman (US Navy guerra Divisione Piani), il tenente colonnello Joseph T. McNarney, e John D. Hickerson (Assistente Capo della Divisione degli affari europei del Dipartimento di Stato USA.
Il territorio del Ciad, nella zona equatoriale francese, ha dichiarato guerra alla Germania e all’Italia.
La RAF oggi ha bombardato Leipzig, Leuna, Hannover, Nordhausen, in Germania.
Adolf Hitler ha ordinato il trasferimento di 10 divisioni di fanteria e di 2 divisioni corazzate dalla Francia alla Polonia. Per evitare sospetti nei sovietici, ha fattodi tutto per fare apparire questo trasferimento come se queste truppe fresche venissero solo per alleviare il lavoro degli uomini più anziani.
L’incrociatore idrovolante tedesco Pinguin ha attaccato la petroliera norvegese Filefjell, al largo del Madagascar alle 17:48. Pinguin ha catturato la nave che trasportava 10.000 tonnellate di benzina e 500 tonnellate di petrolio.
L’Irlanda ha presentato una formale protesta a Berlino per le bombe sganciate su Campile, nella Contea di Wexford, in Irlanda  che hanno ucciso tre donne.
La RAF ha bombardato Milano e Torino.

Con il tempo favorevole, i tedeschi hanno lanciato tre raid principali. Alle 12:00, 150 aerei hanno volato sullo stretto di Dover, da Calais, in Francia; i caccia Spitfire dello squadrone RAF Kenley e i caccia Defiant sono stati attaccati e devastati dai caccia Bf 109 di scorta;
i bombardieri tedeschi si sono divisi dopo aver raggiunto la Gran Bretagna e hanno bombardato i campi RAF di Biggin Hill, di Kenley, e varie città del Kent. Alle 15:00, 170 aerei tedeschi hanno volato sull’estuario del Tamigi, ma la maggior parte sono stati allontanati dai caccia inglesi.
6 bombardieri Do 17 hanno fatto attraverso breccia nella difesa e sono riusciti a bombardare la RAF di Debden, causando gravi danni. Alle 16:00, 55 bombardieri tedeschi KG55, scortati da circa 100 caccia, hanno attaccato Portsmouth, ma il gruppo è stato respinto dagli squadroni della RAF. In totale, i britannici hanno perso 28 caccia e la Luftwaffe ha perso 22 bombardieri e 24 caccia.
Mentre le perdite della macchina si sono rivelate pesanti per entrambe le parti, la RAF ha perduto solo 6 piloti, mentre la maggior parte degli equipaggi tedeschi abbattuti sono stati uccisi o catturati.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: