war report: 14ago1940

Roosevelt ha approvato quello che più tardi diverrà il Two-Ocean Navy Act.

Il Ministero della sicurezza domestica britannico ha annunciato che alcuni paracadute sono stati trovati nel Derbyshire, Yorkshire e in Scozia, anche se non c’è stata ancora alcuna prova reale di truppe tedesche sul suolo britannico.

warReport1940Truppe britanniche e del Commonwealth sono state impegnate in pesanti combattimenti contro le forze italiane vicino a Berbera, nella Somalia britannica; il comandante britannico della zona, il  Generale Maggiore Godwin-Austen, ha chiesto il permesso di ritirarsi in Berbera e prepararsi per l’evacuazione.

Sulla sua strada per accendere un colpo di stato nella Repubblica irlandese e una rivolta contro l’Ulster, il Capo di Stato Maggiore dell’IRA, Sean Russell, è morto a bordo di un U-boat tedesco per un’ulcera perforata. E’ stato sepolto in mare e avvolto in una bandiera con la svastica.

Il cielo nuvoloso ha impedito ai tedeschi di lanciare incursioni su larga scala contro la Gran Bretagna nelle prime ore del giorno, come previsto. Alle 12:00 ore, 300 aerei tedeschi hanno volato sullo Stretto di Dover e attaccato Dover e Folkestone nel sud dell’Inghilterra, che ha fatto poi decollare il 65° Squadron della RAF in difesa, lasciando però il campo RAF di Manston indifeso durante l’attacco che è seguito poco dopo.
Alle 15:45, il campo di Middle Wallop,nello Hampshire, è stato bombardato dai bombardieri Ju 87 in picchiata e da 111 bombardieri medi, ed ha ucciso 3 aviatori e 1 civile.
A Portland Harbour, gli sloop britannici HMS Kingfisher e Tug Carbon sono stati danneggiati dai bombardamenti.
Oggi i tedeschi hanno perso 30 aerei, mentre gli inglesi perso solo 3 caccia Spitfire e 5 Hurricane.

Il sottomarino U-59 ha affondato la nave britannica Betty, a 15 miglia a nord dell’Irlanda, alle 20:34 e uccidendo 30 marinai.

Adolf Hitler ha ascoltato Walther von Brauchitsch che ha insistito molto sul fatto che l’esercito tedesco vorrebbe attaccare la Gran Bretagna su un fronte molto ampio: con quattro o più luoghi di sbarco principali; tesi, questa, resa pericolosa per la mancanza di sicurezza del supporto navale germanico evidenziata dall’ammiragliato.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: