war report: 6lug1940

Oggi è stata aperta e resa operativa la prima base U-boot in Francia a Lorient.

base-U-boot-di-Lorient
warReport1940In giornata aerei e dragamine hanno affondato quattro sottomarini britannici: il Narwhal, lo Spearfish, lo Shark e il Tamigi.
Operazione Lever: la Forza H della British Royal Navy, sotto il comando del viceammiraglio James Somerville è tornato a Mers-el-Kébir, in Algeria. All’alba, aerei Swordfish dell’HMS Ark Royal hanno  silurato ancora la corazzata francese Dunkerque, uccidendo 154 persone e ferendone altre 8. Un siluro ha colpito la motovedetta Terre Neuve, fatto esplodere bombe di profondità, uccidendo 8 addetti e le onde d’urto hanno danneggiato ulteriormente la nave Dunkerque.
Churchill, prima di questa missione, ha preteso di riprendere accuratamente filmati che dovranno essere presentati alla Commissione per testimoniare l’efficienza della Royal Navy.
Gli incrociatori britannici HMS Capetown e Caledon, i cacciatorpediniere HMS Janus, HMS Juno, HMS Ilex, e HMS Imperial hanno bombardato Bardia, in Libia, vicino al confine con l’Egitto; poi hanno affondato la nave italiana Axum e danneggiato un’altra nave mercantile. I bombardieri italiani, richiamati con urgenza, sono arrivati alle 08:20, ma non hanno causato danni alle navi da guerra britanniche.
Il sommergibile inglese HMS Shark, danneggiato dagli attacchi dei dragamine ausiliari tedeschi M1803 (peschereccio Spitzbergen), M1806 (peschereccio Cuxhaven), e M1807 (peschereccio Mulsum) in Boknafjord vicino a Stavanger, in Norvegia, il giorno precedente, è catturato dai tedeschi. Era in procinto di essere trainato da navi tedesche quando improvvisamente è affondato, uccidendo 3 marinai.
I rimanenti 32 membri dell’equipaggio sono stati tratti in salvo e sono diventati prigionieri di guerra.
Le stazioni radio tedesche suonato la canzone “Denn wir fahren gegen Engeland” per la prima volta.
Il sommergibile tedesco U-34 ha affondata la nave estone Vapper a sud di Cape Clear, in Irlanda; 1 uomo è stato ucciso e 32 sono scesi in scialuppe di salvataggio; il sommergibile tedesco U-99, che aveva inseguito Vapper per gli ultimi 90 minuti, ha osservato l’affondamento.
A sud, l’U-30 ha affondato la nave egiziana Angele Mabro ad ovest di Brest, in Francia, uccidendo tutto il personale di bordo.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: