war report: 2lug1940

warReport1940Il Congresso degli Stati Uniti approva il controllo della legge di esportazione , dando al presidente degli Stati Uniti il potere di controllare l’esportazione di attrezzature militari ogni volta che lo ritiene “necessario nell’interesse della difesa nazionale”.
Il sottomarino U-47 affonda il liner britannico Arandora Star, al largo delle coste dell’Irlanda. La nave trasportava 1500 italiani e tedeschi, prigionieri di guerra in Canada.
Adolf Hitler approva i piani di invasione dell Gran Bretagna.
Affondano oggi anche la nave inglese Athellaird, la nave panamense Santa Margarita nelle zone attigue a Liverpool.
Giunge conferma dell’affondamento dei piroscafi britannici Beignon, Adamastos e dell’olandese Kertosono; stesso destino per i battelli Tweedledee e Tweedledum.
Secondo comunicati italiani intercettati, nell’Africa Orientale importanti forze inglesi hanno attaccato violentemente il presidio di Metemmà. Energicamente contrattaccate, sono state poste in fuga lasciando sul posto oltre 60 morti oltre a numerose mitragliatrici e munizioni. Da parte italiana, lievissime le perdite.
In una successiva iniziativa aerea che non ha recato danni, gli alleati hanno perso 2 velivoli per l’azione contraerea.
Gli italiani hanno nuovamente battuto con successo la base aereo-navale di Aden.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

I Commenti sono disabilitati.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: