Archivi del mese: giugno 2016

war report: 27giu1940

warReport1940La fuga della corazzata francese Jean Bart, che aveva caricato anche truppe in fuga da Saint-Nazaire, quando la Francia è caduta, ha raggiunto in sicurezza Casablanca, nel Marocco francese.
Il sottomarino U-47 colpisce la nave mercantile norvegese Lenda, al largo del sud-est dell’Irlanda; per la prima volta nel conflitto, l’equipaggio tedesco offre pronto soccorso, viveri e vino ai sopravvissuti norvegesi.
Nel frattempo le armate germaniche raggiungono nel sud della Francia i confini con la Spagna. Nessuna resistenza incontrata.
Un viaggio come turisti.
Il Presidente americano Roosevelt dichiara l’emergenza nazionale e invoca l’Espionage Act -1917 per il controllo assoluto delle acque americane e quelle del Canale di Panama.
La Romania cede la Bessarabia ed il nord della Bukovina all’URSS, dichiarando di non poter competere con i russi.
Nonostante le recenti rassicurazioni di Darlan che le navi francesi non sarebbero cadute nelle mani dei tedeschi, i Ministri della Guerra inglesi hanno ordinato alla Royal Navy di sequestrare o distruggere tutte le navi da guerra francesi nei porti inglesi e del Nord Africa.
Il generale francese Nogues dichiara che aprirà il fuoco anche contro gli Alleati se tenteranno di rubargli l’eventuale possibilità di imbarco per le sue truppe.
A sua volta, il vice ammiraglio Sir James Somerville è stato ordinato di prendere la neo costituita Forza H in Algeria.


unni che muoiono ignari

Nella guerra incendiaria il sottosuolo caro ai rifugi non protegge a lungo perchè il fuoco avvelena l’aria. Ma questo era imprevedibile. Almeno all’inizio. L’incendio produce calore e gas, entrambi micidiali per il corpo umano leggermente debilitato. E’ raro che il fuoco uccida direttamente, sono piuttosto la radiazione di calore e il monossido di carbonio a colpire. A un certo punto, non si sa quando cessa il potere protettivo della cantina, bisogna uscire, altrimenti si soffoca o si soccombe al calore.
E poi c’è una cosa che amplifica il tutto: “l’effetto iniettore“.
La chimica della combustione è molto varia, mai visto un tiraggio tanto efficace. Il vento di risucchio che spazza le strade e genera nelle cantine un’area di bassa pressione che a sua volta attira giù i prodotti degli incendi di  superficie. Tutto va a finire là sotto.
Kassel01I responsabili del Moral Division Study dirigevano i loro sforzi per amplificare questi risultati.
Secondo questi ricercatori, le esplosioni, la pressione e la caduta di macerie sono responsabili come cause di morte per il 5-20% dei casi, l’avvelenamento da monossido di carbonio per il 70-80%.
A Kassel e Amburgo quasi 1800 persone morirono gasate nelle cantine. Molte di queste trovarono la propria fine cercando un po’ di aria respirabile. “Nelle vie strette è da mettere in conto che persone siano bruciate senza lasciare traccia… si sono trovate solo parti di scarpe bruciacchiate e lembi di vestiti”.Kassel02

Croce-tedescaPer la serie: se non t’ammazza la guerra t’ammazza qualcos’altro.
E Churchill è comunque felice.


unni che muoiono – quellavolta120

La città di Coblenza bruciò anche in quasi totale assenza di industrie belliche e di importanti vie di comunicazione: viveva infatti del commercio di vino del Reno. Per gli inglesi non c’era neanche lo scopo teorico di fiaccare la popolazione che era in buonissima parte sfollata.
La città venne bombardata perchè estratta a sorte per un test.
La distruzione di Bonn non aveva fornito una chiara risposta sull’utilità del sistema G-H, grazie al quale doveva diventare possibile colpire obiettivi mirati con un’approssimazione di 45m; l’equipaggio riceveva i segnali radar su un’oscillografo, dopodiché le operazioni di demarcazione e sgancio bombe avvenivano così più rapidamente.
In effetti vennero fatti esplodere gli obiettivi indicati dal test.
Il Bomber Command sganciò 33 bombe dirompenti, 120 blockbusters e 153.352 spezzoni incendiari, l’arma per eccellenza della devastazione.
Il Bombardamento entusiasmò gli esperti dell’Operational Research ed il signor Churchill che si precipitò a congratularsi per lo sterminio di 120 persone e di tutta la città vecchia. L’attacco distrusse il patrimonio e quasi tutto il conseguimento storico della cittadina che venne rasa al suolo dal fuoco provocato per uno studio incendiario.

Koblenz

Croce-tedescaPer la serie: se non t’ammazza la guerra t’ammazza qualcos’altro.
E Churchill è comunque felice.


war report: 26giugno1940

In Inghilterra il gen. De Gaulle crea la prima Legione di Volontari Francesi del Regno Unito.
warReport1940Il Regno Unito ha esteso il blocco navale per includere tutta la zona delle Francia.
La nave mercantile Crux è stata affondata a 300 miglia ad ovest di Capo San Vincenzo, in Portogallo, da un sottomarino tedesco; l’equipaggio di 30 uomini è riuscito a salvarsi grazie alle scialuppe di salvataggio sarà ripescato l’indomani.
Il sommergibile tedesco U-29 ha fermato la nave greca Dimitris con uno sparo alla prua, al largo di Capo Finisterre, in Spagna.
Dopo che l’equipaggio ha abbandonato la nave greca, questa è stata affondata dal cannone di bordo.

L’Unione Sovietica ha presentato un ultimatum alla Romania chiedendo il territorio della Bessarabia e della Bucovina del Nord. Adolf Hitler ha suggerito al governo rumeno di cedere e soddisfare le richieste sovietiche in quanto temeva che la resistenza romena potesse estendersi ad una occupazione di tutta la Romania, minacciando le sue riserve petrolifere.
(la cosa interessante sarebbe capire perchè l’opinione internazionale, perfettamente a conoscenza delle ripetute ingerenze sovietiche nei confronti di altri stati, non si è mai espressa, in nessuna forma, al riguardo. Aggiungerei qui, anche la Francia e l’Inghilterra così reattive dopo che Hitler ha attaccato la Polonia. Quando La Russia, 17gg dopo ha fatto la stessa cosa contro la Polonia, nessuno – dico nessuno – ha detto nulla, poi i sovietici hanno invaso Finlandia (con poco successo), in seguito Lituania, Estonia e Lettonia. Adesso si allargano nei Balcani e contiunano ad avere lo stesso tipo di lasciapassare. Stento a capire).
Il ministro degli esteri francese, del Governo Bordeaux ha annunciato che l’ambasciatore francese a Londra, M. Corbin, si è dimesso.
Oggi, Wolfgang Falck è stato ufficialmente nominato il comandante dei nightfighters tedeschi,i Nachtjagdfliegerdienst.
Il Presidium del Soviet Supremo a Mosca, riunitosi per una settimana di lavoro, ha vietato gli scioperi nei posti di lavoro senza autorizzazione ufficiale. Inoltre, ha sentenziatoche il ritardo al lavoro per più di 20 minuti sarà punibile con pene detentive da due a sei mesi.
Dopo il tramonto, aerei tedeschi hanno bombardato le acciaierie a Scunthorpe, nel Lincolnshire, in Inghilterra.
La Packard Motor Car Company di Detroit, nel Michigan, ha ricevuto l’incarico dalla Rolls-Royce di costruire motori Merlin per i caccia P-51 Mustang americani.canale-del-porto-di-Brest-1canale di servizio con un’imbarcazione affondata, nel porto di Brest.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: