23 giugno 1940: news

Attività politica e diplomatica.
war-NewsOggi è domenica. La radio francese trasmette la seguente allocuzione del Maresciallo Pétain:
«Francesi: è con il cuore rattristato che abbiamo preso conoscenza del messaggio fattoci dal signor Churchill.
Il signor Churchill non è che il Primo Minoistro del suo paese e può giudicare quanto avviene nel suo Paese; ma non ha il diritto di ingerirsi in quanto accade nel nostro.
La nostra patria rimane sempre senza macchie nella sua piena dignità. Soltanto i francesi hanno il diritto di giudicare il loro operato e quello del loro Governo. Nessuno e nemmeno il signor Churchill, riuscirà a dividere i francesi, i quali hanno la coscienza di aver meritato il rispetto del mondo intero.
E’ necessario che il signor Churchill lo sappia bene.
La Patria rimane intatta fino ache nei francesi esiste l’amore per la Francia. Noi siamo come il contadino che soffre per un cattivo raccolto ma si consola pensando che nulla egli può rimproverarsi e pensa che il raccolto in avvenire sarà migliore.
Sappia, il signor Churchill, che in noi, in tutti i francesi, nell’ora presente, rimane l’amore per la patria e la fede, che permettono loro di guardare in faccia il presente e l’avvenire. E questo avvenire i francesi sanno che riposa nel loro coraggio e nella loro perseveranza».
L’Agenzia Tass smentisce il concentramento di truppe sovietiche al confine ltuano-tedesco.

Attività militare.
Comunicati tedeschi. In Alsazia e Lorena oltre 500mila prigionieri complessivamente. Continua la resistenza in singoli settori della Linea Maginot, nall’Alsazia inferiore, in Lorena e nei Vosgi. Il principale forte di Strasburgo è caduto. Reparti mobili tedeschi sono entrati a La Rochelle e a St. Nazaire. Continua l’avanzata nel settore di Lione e a sud-ovest di Ginevra.
3 navi danneggiate e un trasporto di 10mila tonn. è affondato. 30 apparecchi distrutti a Rochefort. In totale 49 apparecchi abbattuti o distrutti nella giornata del 22. 4 apparecchi tedeschi sono perduti.
Nessun volo nemico sulla Germania.

fort-Douaumont

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

I Commenti sono disabilitati.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: