7 giugno 1940: news

Attività politica e diplomatica.
war-NewsIl nuovo ambasciatore inglese a Mosca, Cripps, giungerà domani a Bucarest. Non è ancora pervenuta nessuna notizia sugli esiti degli accordi commerciali tra Inghilterra e Russia e la cosa negli ambienti diplomatici suscita apprensione.
A Washington il Presidente Roosevelt ha dichiarato che alcune aliquote del materiale d’artiglieria dell’esercito degli Stati Uniti saranno vendute agli Alleati. Si tratta di 600mila fucili e 2500 cannoni da 75 con le relative munizioni! In aggiunta verranno inviati circa 400 aereoplani. di nuova generazione.
Qui si manifesta in modo palese e per la prima volta, la potenza industriale dell’America. Si rivelerà decisiva e risolutrice per Inghilterra prima e per tutti gli Alleati poi.
Sarà risollevante più tardi anche per la Russia con la legge “Affitti e Prestiti” che aiuterà anche Francia, Cina ed altri paesi dal 1941 fino al 44. Anche il Canada sfoderò un programma simile fornendo a Gran Bretagna e Unione Sovietica 4,7 milardi di dollari.
Roosevelt consegnerà in totale agli Alleati 11,3 miliardi di dollari all’URSS, 3,2 alla Francia e 1,6 alla Cina nel corso del conflitto mondiale.

Attività militare.
Da Roma si ha che il Maresciallo d’Italia e Ispettore delle Forze Armate delle terre d’oltremare Emilio De Bono assume il comando del gruppo Armate Sud.
Da comunicati tedeschi si apprende che continuano le operazioni dell’esercito e dell’aviazione a sud della Somme e del Canale  Aisne-Oise. Nella giornata di ieri sono stati abbattuti 74 apparecchi alleati contro 9 aerei tedeschi distrutti.
div.cor.tedesca-sulla-SommeDa comunicati francesi giunge la notizia della battaglia in corso fra il mare e lo Chenin-des-Dames. Ad est si sono infiltrati nelle linee elementi blindati tedeschi creando scompiglio; ad est di di Soissont il nemico ha tentato di passare l’Aisne frenato solo del martellamento dell’aviazione francese sulle truppe tedesche.
Da comunicati inglesi arrivano info sugli attacchi aerei alle raffinerie, ai depositi di carburanti, alle linee di comunicazione e aerodromi nel Belgio meridionale e nella Germania nord-orientale.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: