14 maggio 1940: news

Attività politica e diplomatica.
war-NewsDa Buenos Aires si apprende che il governo argentino ha richiesto a quello di Washington di convocare la conferenza panamericana in vista degli sviluppi della situazione in Europa. Gli Stati Uniti comunicano alla Nazioni dell’Unione che sottoscriveranno la protesta da inviare alla Germania per l’invasione del Belgio, dell’Olanda e del Lussemburgo.
Si informa da Budapest che la frontiera ungaro-slovacca è chiusa e che la Slovacchia richiama alle armi i riservisti.
In Svizzera si intensificano le misure contro gli stranieri e per le difesa della neutralità.

Attività militare.
I comunicati tedeschi informano che in Olanda la città di Rotterdam si è arresa.
(si veda Lost connection to the server)


Nel Belgio settentrionale le truppe tedesche raggiungono Ligny; nel Belgio meridionale Dinant e Givet. Nella regione di Sedan sono abbattuti 96 apparecchi francesi. Un disastro.
Il generale olandese Winkelman ordina alle sue truppe di deporre le armi. Nello Zeeland continua la resistenza, ma per l’Olanda è finita.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: