16 aprile 1940: news

Attività politica e diplomatica.
Da Oslo si annunciano le dimissioni del presidente del Consiglio Quisling, al quale succede una – commissione di governo – presieduta dal prefetto di Oslo Christiansen, con il consenso del Presidente della Suprema Corte di Giustizia, Paal Berg.
war-NewsA Bruxelles il Ministro degli Esteri belga, Spaak, conferma e precisa al Senato la politica belga di neutralità armata.
A Parigi si riunisce il Comitato di guerra.
Al Senato il Presidente Reynaud fa alcune dichiarazioni sulla situazione attuale.

Attività militare.
Continuano in diversi punti della Norvegia combattimenti fra truppe norvegesi e tedesche. Aerei germanici compiono voli di esplorazione sul Mare del Nord e sulle coste norvegesi fino a Narvik, attaccando forze aeree britanniche.
Il comunicato tedesco annuncia il siluramento di un incrociatore inglese, senza precisarne il nome.
Forze navali inglesi occupano le isole Färoër.
La nave mercantile britannica Stancliffe, di 4511 tonn., è stata silurata al largo della Scozia (siluramento del 12 aprile).
L’Ammiragliato britannico comunica che le perdite dovute ad azione nemica nella settimana, finita il 15, sono state 5 piroscafi tra cui uno alleato norvegese e 4 neutrali per un totale di 19.554 tonnellate.
Per quanto riguarda la Marina mercantile britannica non vi sono state ancora perdite durante la settimana in corso, mentre le perdite tedesche ammontano a 50.476 tonn., fra cui 4 piroscafi di complessive 9498 tonn. catturate dalla Gran Bretagna.
Almeno altre 18.000 tonnellate sono ritenute affondate da sommergibili britannici mentre non sono ancora noti i particolari circa i piroscafi affondati nei porti norvegesi.
Si ritiene quindi che le perdite della Marina mercantile tedesca ammontino a circa 400.000 tonn. complessive.
Sul fronte franco-tedesco attività di artiglieria e di pattuglia, oltre ad attacchi di reparti di assalto francesi, senza però esiti rilevanti.

more info in war report

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: