war report: 2apr1940

L’Ammiragliato britannico ha annunciato che gli aerei della Luftwaffe hanno attaccato dei convogli nel Mare del Nord, ma sono stati allontanati dagli spari della contraerea. Tre aerei Hurricane, pattugliando il mare del Nord, hanno battagliato con due caccia Heinkel He 111 a soli 20 piedi sopra il mare.
Tre aerei della British Royal Air Force (RAF)  si sono impegnati con nove Messerschmitt Bf 109 sul fronte occidentale e segnalano di aver abbattuto tre aerei della Luftwaffe. Altri due Messerschmitt Bf 109 sono precipitati in Francia.
(questo denota una chiara inferiorità nella forza aerea della Luftwaffe.
Verosimilmente, la responsabilità risiede nella mancanza progettuale degli aerei tedeschi, che si riflette in minore manovrabilità rispetto a quelli inglesi, minore velocità del motore e nella minore preparazione dei piloti. Un problema, questo, che si trascinerà fino alla fine del conflitto. Per tutta la guerra la Luftwaffe soffrirà la scarsa capacità di reclutamento di nuovi piloti e le incertezze derivate da direttive controverse del Comando aereo).
E’ stato annunciato che la settimana scorsa un U-boat è stato affondato al largo della costa occidentale della Scozia da una nave pattuglia.
Giunge la notizia che il cacciatorpediniere tedesco Z26, comandato dal KKpt. Georg von von Berger, è affondato nel Mare del Nord.Z26-destroyer
Nel pomeriggio, Adolf Hitler emana la direttiva per l’invasione della Danimarca e Norvegia, per la data prevista del 9 Apr.
Il ministro degli Esteri Joachim von Ribbentrop è stato informato dell’invasione per la prima volta in modo che il suo ufficio possa sviluppare eventuali scuse per l’invasione. Nel frattempo, le guardie di frontiera olandesi sono state messe in allerta a causa dei movimenti tedeschi rilevati.
Il sommergibile tedesco U-38 ha affondato il vapore finlandese Signe del convoglio HN-23A, uccidendo l’intero equipaggio di 19 uomini.
Oggi, sottomarini britannici hanno iniziato a pattugliare le acque che il Vice Ammiraglio Max Horton ha sospettato essere le vie dell’invasione tedesca della Norvegia. L’HMS Unità pattuglia la Heligoland Bight, mentre l’HMS Sunfish pattuglia il Kattegat tra la Danimarca e la Svezia.
Nell’Oceano Atlantico aerei tedeschi attaccano convogli alleati a Scapa Flow e nel Mare del Nord, ma non creano danni rilevanti.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: