30 marzo 1940: news

Attività politica e diplomatica.
war-NewsA Bucarest il discorso di Molotoff sulla politica estera russa desta viva impressione, per le dichiarazioni riguardanti la Romania.
Londra. Churchill, in un discorso radio-diffuso, precisa gli scopi di guerra della Gran Bretagna.
(si vede che gli inglesi necessitano di ripassi continui.
Lo stesso concetto era stato enunciato da Chamberlain alla Camera dei Comuni epoi via-radio non più tardi di una trentina di giorni fa: 19mar e 24feb; da Halifax il 20gen.
)
In relazione alla pubblicazione del nuovo Libro Bianco tedesco sui precedenti della guerra in Polonia, il Ministro degli Esteri degli Stati Uniti d’America, Cordell Hull, dirama il seguente comunicato:
«La stampa pubblica la notizia di un Libro Bianco tedesco contenente documenti trovati negli archivi del Ministero degli Eseri polacco. Questi documenti contengono relazioni di pretese conversazioni tenute fra diplomatici polacchi ed americani. Debbo affermare il più categoricamente possibile che nè io nè nessuno dei miei collaboratori hanno avuto conoscenza di tali conversazioni e che neghiamo perciò a questi documenti qualsiasi autenticità.
I punti di vista riportati da questi documenti non rappresentano il punto di vista o il pensiero della politica del Governo americano».

(questo comunicato fa parte del balletto diplomatico ogni qualvolta si tratti di un documento reso pubblico. Un atteggiamento secondo copione, direi.
Va da sè che se i tedeschi hanno voluto pubblicare un documento si sono anche preoccupati di non pubblicare “congetture o illazioni”, ma fatti riscontrabili e difficilmente smentibili. Se non altro, a scanso di magre figure. Peccato non averne copia, oggi).


Attività militare.
Il comunicato tedesco informa che l’aviazione germanica ha continuato i suoi voli di ricognizione, attaccando un convoglio nemico e danneggiando un incrociatore britannico e due navi mercantili.
Scontri aerei hanno avuto luogo tra caccia francesi e tedeschi.

Advertisements

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: