war report: 13mar1940

warReport1940Finlandia. Con il termine dell’ultima battaglia di Kuhmo, (si è combattuto fino all’ultimo minuto di guerra) ha termine la “guerra d’inverno”.
Al prezzo di “un braccio ed una gamba” il ministro finlandese degli Esteri, M. Tanner, col morale sotto i piedi, ha trasmesso la conferma ufficiale dell’accordo di pace e le condizioni capestro dettate dalla Russia. Più tardi, ha annunciato che la Finlandia, la Norvegia e la Svezia hanno deciso di discutere la formazione di una alleanza difensiva.
(non farà la stessa fine del “trattato di Oslo”?)
Il Presidente finlandese Kyösti Kallio ha osservato che il Trattato è stato “il documento più terribile che abbia mai dovuto un firmare personalmente.” Il cessate il fuoco avrebbe dovuto aver luogo alle 11 (ora locale), ma entrambe le parti hanno continuato un bombardare l’altro con la massima ferocia fino al momento della fine delle ostilità.
(il trattato è stato firmato alle 2 di notte a Mosca. Come riferì a suo tempo Krusciov, le linee di comunicazione risultarono molto compromesse verso la guarnigione di Leningrado ed, in particolar modo, con il fronte in quei momenti a Kuhmo. Solo nelle ore del mattino seguente si è potuto comunicare l’accordo raggiunto).
(Mentre, nel giorno 8 marzo, quando era nell’aria un possibile accordo a Mosca, la notizia che i russi stavano per prendere Vijpuri (oggi Viborg)
arrivò subito da Leningrado. Davvero strani questi telefoni, no?
).

13-marzo_fino-all'ultimo-mi
Inghilterra. Le dichiarazioni sulle condizioni dell’armistizio russo-finlandese sono state effettuate in entrambe le camere del parlamento da Lord Halifax e da Chamberlain.
Intanto, H. Guenther, ministro degli esteri svedese, ha difeso la sua politica di neutralità nel Riksdag.
Mr. Sumner Welles ha lasciato Londra in viaggio nuovamente per Roma.
Le truppe britanniche, pronte per recarsi in Norvegia e quindi in Finlandia, sono state sbarcate dai loro mezzi di trasporto, con un certo sgomento, senza mai aver lasciato il porto.
Il nazionalista Udham Singh ha assassinato l’ex governatore britannico di Punjabi, Sir Michael O’Dwyer.
Simo Häyhä ha ripreso conoscenza dopo essere stato gravemente ferito in faccia in combattimento, una settimana prima, in Finlandia.
Joachim von Ribbentrop ha informato gli italiani che Adolf Hitler vorrebbe spingere la data della prossima riunione del Brennero con Benito Mussolini intorno al 18 Mar 1940.

dice Ciano:

Telefona Ribbentrop e chiede di fissare l’appuntamento al Brennero per lunedì 18. Mussolini ha inizialmente un moto di reazione: “questi tedeschi sono insopportabili: non danno il tempo né di respirare né di riflettere”. Ma poi conclude che allo stato degli atti, datoche l’incontro deve aver luogo, tanto vale farlo subito. E confermo a Ribbentrop la data da lui prescelta. Comunque il Duce è nervoso. Aveva sin qui vissuto nell’illusione che la guerra guerreggiata non si sarebbe mai fatta: la prospettiva di un cozzo imminente al quale lui debba restare estraneo, lo indispone e – come confessa – lo umilia. Spera ancora – ma sempre meno – di poter influire su Hitler e farlo desistere dal proposito di attaccare. Poncet vorrebbe notizie.
Sono con lui molto riservato, ma non gli nascondo che ritengo l’urto ormai imminente. Confermo, per quanto ci riguarda, il mantenimento della linea politica sin qui seguita. Casertano riferisce sull’andamento del Partito: disastroso.
Muti, presso il quale non tenterò più alcun sforzo, si è rivelato presuntuoso e suscettibile, e, come avviene, meno devoto di quanto io lo giudicassi.
Non rimane che abbandonarlo al suo destino.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: