11 marzo 1940: news

Attività politica e diplomatica.
war-NewsIl Ministro degli Esteri di Germania, von Ribbentrop, è ricevuto dal Re Imperatore, dal Sommo Pontefice e per la seconda volta dal Duce. Egli lascia Roma, dopo due giorni di permanenza.
Alla Camera dei Comuni Chamberlain fa la seguente dichiarazione sul rilascio delle navi carboniere italiane:
«Sono lieto di annunciare che il 9 marzo fu raggiunto un accordo con il Governo italiano sulla questione delle navi italiane fermate dal controllo britannico. Sembra che le istruzioni emante dalle autorità italiane per la partenza delle navi, fissata per il 1° marzo malgrado il nostro avviso, siano state dovute a un malinteso. In seguito al riconoscimento di tale malinteso il Governo britannico ha concesso il rilascio delle navi e il Governo italiano ha disposto che le altre carboniere italiane lascino i porti senza carico di carbone e che non ve ne siano inviate altre per caricarvi carbone. E’ lecito sperare che col buon senso e la buona volontà si possa aprire la strada a una ripresa delle trattative tra il nostro paese e l’Italia per lo sviluppo del commercio con reciproco vantaggio».
(dopo questo episodio sarebbe giusto aggiungere un nuovo capitolo al libro “Dio stramaledica gli inglesi” perchè lo svolgimento del fatti venga classificato come esempio del loro modo di essere. Sarà una questione di pelle, sarà forse un problema di mala interpretazione della loro lingua, ma quello che dicono non mi convince. Nello specifico, significa, per caso, che ci fregano tutto il carbone? Se sì, non è un concessione, è un esproprio, un furto. Perchè se c’era un malinteso, che non è stato reso noto nei particolari, dovevano lasciare il carbone a bordo. Dio-stramaledica-gli-inglesMi sto chiedendo, dal 2016, se gli inglesi si sono domandati come gli italiani del 1940 potevano accogliere l’epilogo della questione e sarei curioso di conoscere la loro risposta. Complimenti alla faccia tosta di Chamberlain di fronte alla Camera dei Comuni, quandi dice che si augura la ripresa delle trattative! Però lo ha detto agli inglesi, non agli italiani).


Attività militare.
In Finlandia numerosi attacchi sovietici sono respinti.
Sul fronte occidentale nessun avvenimento importante. Aerei germanici sorvolano la Francia orientale, mentre aerei francesi sorvolano la Germania occidentale.
La nave mercantile tedesca Mima Horr, è affondata nel canale di Mona, tra S.Domingo e Portorico. Affondano anche, per azione nemica, i britannici HMS Thistle, sottomarino di classe T, HMS Narwhal sottomarino di classe Porpoise e HMS Sunfish di classe S.

HMS-Thistle

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: