22 febbraio 1940: news

Attività politica e diplomatica.
Una nota ufficiale germanica espone la situazione delle minoranze tedesche in Polonia, prima dell’attuale conflitto. Dopo aver affermato che i 58mila allogeni* tedeschi massacrati in Polonia nel settembre dell’anno scorso sono solo le ultime vittime di una persecuzione sistematica, la nota rileva che già negli anni ’20, ’21 e ’22, durante il periodo del plebiscito dell’Alta Slesia,
lo stato war-Newspolacco aveva mostrato il suo vero aspetto con atti di terrore e con massacri, consumati ai danni dei cittadini di razza germanica che gli erano stati affidati.

* cittadino di uno Stato nazionale appartenente a un gruppo etnico diverso da quello maggioritario: es. gli allogeni tedeschi dell’Alto Adige

Attività militare.
In Finlandia nuovi attacchi sovietici sull’Istmo di Carelia. A nord-est del lago Ladoga le truppe finlandesi si impadroniscono d’una importante posizione russa. In tutta la Finlandia si svolgono combattimenti aerei contro apparecchi russi da bombardamento.
Sul fronte occidentale un colpo di mano tedesco è respinto ad est della Mosella.
Voli di esplorazione di apparecchi germanici silla Francia orientale.
Aeroplani britannici sorvolano Borkum e l’isola di Helgoland.
Nell’Atlantico è stata silurata giovedì scorso la nave norvegese Steinstad, di 2476 tonn. Undici superstiti sbarcano oggi in un porto dell’Irlanda.
Durante un attacco aereo tedesco affonda il peschereccio britannico Fifeshire.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: