15 febbraio 1940: news

Attività politica e diplomatica.
war-NewsA Berlino il Federnaresciallo del Reich, Goering, pronuncia per radio un discorso rivolto ai rurali germanici esortandoli ad affrontare con coraggio la situazione.
Al Cairo il Ministro inglese dei Domini, Eden, accompagnato dall’Ambasciatore Milles Lampson e dal Luogotenente generale Archibald Wawell, comandante le truppe inglesi del Medio Oriente, passa in rivista le truppe egiziane e il corpo di spedizione indiano.
A Sofia il Presidente del Consiglio, Kiosseivanoff, presenta al Re le dimissioni del Gabinetto.

 

Attività militare.
In Finlandia, sull’Istmo di Carelia e nel settore di Summa proseguono gli attacchi sovietici. A nord-est del lago Ladoga e nel settore di Kuhmo i tentativi russi sono nettamente respinti.
Sul fronte occidentale attività di pattuglie. Il comunicato tedesco aggiunge che nella giornata del 14 febbraio i sommergibili tedeschi hanno affondato 58.000 tonn. di navi mercantili.
Nelle acque del Marocco affonda la 15.a nave perduta dall’inizio delle ostilità: la Christina Maerst. Il piroscafo Giorgio Ohlsen, di 5694 tonn., è confermato a picco presso la costa britannica per urto contro mina.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: