Mussolini – il sobillatore

Nessuno più di me, che ho ormai quarant’anni di esperienza poli­tica, sa che la politica – specialmente una politica rivoluzionaria – ha le sue esigenze tattiche.
Ho riconosciuto i Sovieti nel 1924; nel 1934 ho stipulato con essi un trattato di commercio e di amicizia. Cosi ho compreso che non essendosi realizzate le previsioni di von Ribbentrop circa il non intervento dei francesi e degli inglesi, siate stato costretto a evitare il secondo fronte. Lo avete dovuto pagare in quanto la Russia, in Polonia e nel Baltico, è stata – senza colpo ferire – la grande profittatrice della guerra.
Ma io che sono nato rivoluzionario e non ho modificato la mia mentalità di rivoluzionario, vi dico che non potete continuamente sacrificare i principi della vostra rivoluzione alle esigenze tattiche di un determinato momento. Ho il preciso dovere di aggiungere che un ulteriore passo nei vostri rapporti con Mosca avrebbe ripercussioni catastrofiche in Italia, dove l’unanimità antibolscevica è assoluta, granitica, inscindibile.
Lasciatemi credere che questo non avverrà.

La soluzione del vostro Lebensraum è in Russia e non altrove…
Il giorno in cui avremo demolito il bolscevismo, avremo tenuto fede alle nostre due rivoluzioni. Sarà allora la volta delle grandi democrazie, le quali non potranno sopravvivere al cancro che le rode…

messaggio del 3 gennaio 1940 a Hitler

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: