war report: 1feb1940

Nella Guerra d’Inverno i sovietici iniziano attacchi contro la linea Mannerheim, soprattutto nella zona di Summa. Vi è un vasto bombardamento preliminare da aggiungere agli sforzi di artiglieria delle ultime due settimane.
Il gen. Timošenko scatena un attacco in grande stile contro le linee finlandesi nel settore di Summa. Preceduto da un intenso cannoneggiamento e appoggiato da un’efficace azione aerea, l’attacco viene condotto contemporaneamente dai carri armati e dalla fanteria.
L’artiglieria sovietica sembra abbia sparato 300.000 proiettili nel settore Summa della Carelia.
warReport1940Le armate sovietiche 7° e 13° hanno 14 Divisioni e 6 Brigate di Carristi in prima linea, con forti riserve. La 3° Divisione finlandese, tenendo la linea nell’area di Summa, prende molto del peso. Durante questo giro di attacchi (che continua fino all’8 febbraio) non vi è alcun tentativo di sfondamento da parte dei sovietici, ma viene mantenuta una forte pressione quasi continua.
Si annuncia che sono giunti in Finlandia aeroplani di supporto britannicie e americani.
A Tokyo alla Dieta giapponese viene presentato un budget record.
Quasi la metà è da destinare alle spese militari. Nel frattempo, il Giappone fa una protesta diplomatica alla Gran Bretagna relativa all’allontanamento di 21 cittadini tedeschi dal transatlantico Maru Asama dalle forze britanniche della HMS Gloucester e chiede che vengano restituiti. (L’incidente Asama Maru del 21 gennaio).
Da Yenan il comunista cinese Mao Tse-tung chiede agli Stati Uniti una posizione ferma contro il Giappone.
Si è aperta la conferenza sull’Intesa balcanica a Belgrado, i ministri degli esteri di Turchia, Romania, Jugoslavia e Grecia si incontrano e discutono questioni sulla politica balcanica.
E’ stato confermato che la nave da carico greca Eleni Statathos è stata affondata da un U-boat il 28 gennaio 1940 e il piroscafo Bancrest britannico da un attacco aereo della Luftwaffe nei giorni 29 e 30 gennaio 1940.
Il fondo Lord Mayors della Croce Rossa e il fondo di San Giovanni hanno raggiunto la cifra di 1.000.000 di sterline.
Il sommergibile tedesco U-13 ha silurato e affondato il vapore svedese Fram nel Aberdour Bay, in Scozia. 9 uomini sono rimasti uccisi e 14 sono stati salvati dal cacciatorpediniere HMS Khartoum e dal peschereccio armato HMS vichinghi Deeps. Il sommergibile tedesco U-59 ha silurato e affondato la nave britannica Ellen M. 20 miglia ad est di Southwold, Suffolk, Inghilterra, uccidendo l’intero equipaggio di 9 uomini.
In Russia, il noto regista, Vsevolod Meyerhold, dopo essere stato torturato e aver confessato essere il leader di un movimento trotzkista e antisovietico, è stato condannato a porte chiuse e fucilato il giorno seguente.
Il SS-Reichsführer Himmler ha ordinato ispezioni di siti potenziali per un nuovo campo di concentramento. Tra questi ispezionati c’è stato il campo di Oswiecim, in Polonia, conosciuto in tedesco come Auschwitz.
In Gran Bretagna, l’Ammiragliato ha assunto la responsabilità per la costruzione e riparazione di navi mercantili e ha concluso un accordo per comprare le vecchie navi da carico dagli Stati Uniti.

Fram-steamer-merchant

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: