war report: 18gen1940

Sul fronte occidentale è stato riferita un’azione di artiglieria reciproca nella regione occidentale della Saar.
I russi si ritirano di circa 30 miglia sul fronte di Salla, raggiungendo la vicinanza di Maerkaejaervi. Un comunicato finlandese ha annunciato che sono stati abbattuti 11 bombardieri russi.
warReport1940Berlino ha annunciato il salvataggio di quattro ufficiali e 26 uomini dei tre sommergibili persi in Heligoland Bight.
L’equipaggio del piroscafo britannico Cairnross è stato messo in salvo al largo della costa occidentale dell’Inghilterra il 17 gennaio 1940, sono arrivati a terra.
Otto uomini dell’equipaggio del piroscafo norvegese Enid, silurato da U-boat il 17 gen 1940, ha raggiunto il porto.
I piroscafi svedesi Flandria e Foxen sono stati affondati da mine off Ymuiden.
Il piroscafo norvegese Fagerheim, affondato nel Golfo di Biscaglia il 14 gennaio 1940 e che il piroscafo greco Asteria si è messo in salvo dopo un attacco.
Il piroscafo danese canadese Reefer è stato silurato al largo nord-ovest della Spagna.
Il piroscafo tedesco August Thyssen, è stato affondato da una mina svedese vicino a Stoccolma.
In una serie di esplosioni in Gran Bretagna, cinque dipendenti vengono uccisi nella fabbrica di esplosivi Waltham Abbey a Essex *.
I Sabotatori nazisti del luogo sono accusati.
Nel frattempo, una società britannica consegna il primo un cavo elettrico galleggiante, che fa parte di un grande ordine speciale per l’ammiragliato.
E’ da utilizzare nella lotta per eliminare la minaccia di mine magnetiche alle navi britanniche.
Quando il cavo è trainato da un peschereccio di legno, una corrente generata dalla nave produce un campo magnetico intorno ad esso, sufficiente per far detonare una mina.
A Varsavia, la Gestapo uccide 250 ebrei nei boschi fuori città dopo l’arresto del leader della resistenza cattolica di origine ebrea Andrzej Kott.

Waltham-Abbey_factory

* Essex. Fabbrica di esplosivi – Waltham Abbey. “Sabotaggio”, è stato ipotizzato oggi per le tre esplosioni misteriose di ieri, dove capanne di nitroglicerina in essiccazione nella fabbrica di polvere da sparo a Waltham Abbey hanno ucciso cinque uomini e ferite altre 30. Un quotidiano londinese (Chicago Tribune Press service) ha parlato di “sabotaggio” quando è stato annunciato che Scotland Yard e gli esperti del War Office stavano indagando sulle esplosioni, diffondendo il caos per diverse miglia attorno. La polizia in precedenza avevano gettato le esplosioni ad un incidente. Le esplosioni sono state segnalate ad alcuni secondi di distanza l’una dall’altra ed avvertite fino a 25 miglia verso l’interno.
L’associazione della stampa britannica ha affermato: “E’ giunta la notizia che le autorità avrebbero ricevuto un’informazione anonima che un incidente sarebbe potuto accadere nella fabbrica di Waltham Abbey, così come in altre parti dell’Inghilterra“.
Il tetto dell’ospedale Waltham Abbey è rimasto danneggiato e le vetrate della vecchia chiesa abbaziale, vecchie di 1000 anni, sono state frantumate.
Nella via principale della città, le vetrate dei negozi sono state infrante e le insegne sono state divelte. Migliaia di finestre di tavola calde sono andate distrutte. La popolazione è terrorizzata.
Si percorre la pista “filo-nazista” a causa della telefonata anonima che avrebbe annunciato attentati, da quando Churchill ha dichiarato guerra alla Germania.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: