17 gennaio 1940: news

war-NewsAttività politica e diplomatica. Da Budapest si ricevono notizie circa la distensione dei rapporti ungaro-rumeni. Si annuncia come probabile un secondo incontro fra Re Carol di Romania e il principe Reggente di Jugoslavia. Si smentisce, invece, la voce di un incontro fra il principe Reggente di Jugoslavia e il Reggente Horty.

 

Attività militare. In Finlandia le truppe russe, impegnate a nord del lago Ladoga, abbandonano le postazioni dopo tre giorni di combattimento.
Sul fronte occidentale nulla da segnalare.
Nel Lussemburgo si costituiscono opere di difesa in cemento armato, particolarmente lungo il corso della Mosella.
Nel Mare del Nord affondano la nave cisterna danese Danmark, di 1875 tonn., per esplosione di un siluro; il piroscafo belga Josephine Charlotte, di 3405 tonn., per urto contro mina.
Apparecchi germanici da ricognizione sorvolano la regione parigina, provocando l’intervento della difesa antiaerea.

Danmark-steamer

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: