war report: 2gen1940

Segnalati pesanti attacchi sovietici nell’istmo Careliano.  Una grande offensiva è stata colpita da una tormenta. La battaglia di Salla comincia: i finlandesi falliscono nel tentativo di circondare la 122° divisione sovietica nella “cinta” del fronte. Successi finlandesi nel Lago Kianta e altri punti sul fronte orientale hanno alleviato la pressione sulla linea ferroviaria da Joensuu a Nurmes e Oulu, di grande importanza strategica per la Finlandia.
warReport1940Sono stati pubblicati tutti i dettagli della grande vittoria finlandese nella regione del Lago Tolva, a nord del Lago Ladoga, dove i combattimenti infuriavano dal 13 al 23 dicembre. Una Divisione russa annientata e grandi quantità di materiale bellico è stato catturato e distrutto.
Una relazione da Berlino afferma che Stalin ha chiesto al governo 200.000 esperti di riorganizzare l’economia russa.
In Gran Bretagna si dice che il blackout abbia stabilito l’importanza della vitamina A per una buona vista al buio. Un sondaggio indica che una persona su cinque ha avuto un incidente nel blackout. Inoltre, i morti per incidenti stradali nei quattro mesi da quando è iniziato il blackout superano i 2000, circa 1700 in più della media del periodo in tempo di pace. Le persone sono invitate a prendere le capsule di olio di fegato di merluzzo.
Re Giorgio ha visitato oggi una divisione dell’esercito nel comando meridionale poi ha proseguito nel suo giro di 80 miglia per visitare altre unità.
A Praga i giornalisti e gli Ufficiali delle ex forze armate cecoslovacche sono raccolti in una nuova ondata di arresti da parte dei nazisti. Tra le vittime, ex ufficiali dell’esercito cecoslovacco e giornalisti.
Lotta nel Mare del Nord, vicino alla costa tedesca, tra tre aerei della British Royal Air Force (RAF) bombardieri e dodici Messerschmitt a lungo raggio. Un aereo tedesco abbattuto in fiamme, altri due sono stati fatti precipitare e probabilmente sono andati persi persi. Un aereo britannico è stato abbattuto ed un altro non è rientrato alla base.
I sopravvissuti dell’equipaggio dei piroscafi svedesi Lars Magnus Trozelli, affondato da un’azione nemica, sono sbarcati a Haugesund.
Il piroscafo estone Mina si teme perduto.
Sul Danubio sono stati congelati oltre tre quarti dei prodotti destinati in Germania, provenenti dai Balcani. In Germania parlano di pirateria.

Advertisements

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: