Martin Bormann. teorie

Bormann

Questa storia, un filino meno famosa di quella Fuhrer, ha comunque sempre un certo fascino. Questa storia, dicevo, che esce dal bunker mentre fioccano le granate russe correndo verso la stazione Lehrter, portando con sè il testamento di Hitler ed un’altra borsa di carte preziose; correndo basso dietro un carro armato che viene poi colpito nel serbatoio e la seguente deflagrazione che devasta i corpi, sa tanto di nebbia, di momenti disperati, di ineluttabilità, di mistero.
Infine, di riconoscimento dubbio dei corpi.

Potrebbe non essere vera. E sarebbe la seconda.

Ma prima di andare nei dettagli, c’è una una cosa che mi attira molto:
Bormann (il segretario di Hitler) era l’unica persona che poteva autorizzare i prelievi dai conti bancari svizzeri dove i nazisti avevano depositato i loro guadagni illeciti. Quindi non poteva essere messo a rischio di vita.
E questo basta a reggere ogni fantasticheria perchè davvero ha senso.
Si può aggiungere che tutte le ricerche sovietiche per trovare il corpo di Bormann nel 1945 furono del tutto infruttuose, ma misteriosamente, le autorità tedesche lo dichiararono subito morto e con certezza. !?!

  • Una traccia lo vede fuggito da Berlino in America Latina, travestito da prete, secondo un testimone belga, Paul van Aerschodt, che lo incontra quattro volte a La Paz in Bolivia, intorno al 1960. Si è sentito dire che Bormann fosse arrivato dal Paraguay con altri 20 ufficiali col progetto (molto difficile) di rovesciare il dittatore Juan Peron in Argentina. In Bolivia aveva trovato rifugio nel 1947 con l’aiuto di un sacerdote che gli aveva fatto ottenere un visto speciale.
    .
  • Altri testimoni hanno giurato di aver visto Bormann in Argentina e Paraguay e convinsero Simon Weisenthal che Bormann era ancora in libertà nel 1967.
    .
  • Altri sostengono che fuggì attraverso l’Italia alla Spagna e in Sud America con l’aiuto di una rete di fuga nazista.
    E’ stato avvistato un tutto il Sud America.
    .
  • Un’altra pista vorrebbe Bormann nascosto nell’Highgate, un sobborgo a nord di Londra, in un villaggio molto defilato. La gente del posto credeva che fosse lo zio di una donna tedesca sposata con un ufficiale inglese dell’Intelligence.
    Un anziano del posto sostiene che morì nel 1953 o 1954 e fu sepolto in una tomba senza nome.
    Qui però c’è un rapporto riservato dell’MI5 che riporterebbe che nel luglio del 1945, una squadra di agenti inglesi inviati ad indagare siano stati uccisi nel tentativo di localizzarlo. Mistero.Highgate.
  • Un signore, Heinrich Leinau, sosteneva di aver viaggiato con lui su un treno al confine danese nel giugno del 1945.
    .
  • La moglie di un medico Monaco che aveva trattato Bormann in passato, ha detto che lo vide, nel settembre del 1945, vestito in lederhosen e camicia, a Merano in Italia. In seguito è stato visto essere in Spagna, Italia e Brasile intorno al 1960. Sembra morto quattro anni più tardi nella capitale del Paraguay, Asuncion.
    .
  • Bormann sarebbe stato avvistato pure in Svizzera con una barba, abito scuro e cravatta di seta e con una pistola calibro 6,35 Mauser e in un’altra occasione fu apparentemente rintanato accanto a un aeroporto nel Marocco spagnolo, circondato da pile di mappe del mondo, come sostiene un’ennesima testimone casuale.
    .

  • site-linkPer i curiosi e avidi di immagini:
    http://www.sharkhunters.com/SoAmerica.htm
    .

Tutte queste voci sono ricche di sostenitori e detrattori, come sempre.
“Spazzatura!”, avrebbe detto qualche investigatore insoddisfatto, ma le stesse cose sono state dette anche per Hitler per quasi 70 anni.
Poi le prove hanno dimostrato essere estremamente credibili.
.Hitler-si-sparò

Advertisements

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: