controarticolo: 30novembre1939

Finnish-soldierL’ho già scritto, ma lo ribadisco. Questo presunto incidente di frontiera, che sarebbe avvenuto il 26 novembre alle ore 15,45 nell’istmo di Carelia, nei pressi del villaggio di Mainila, provoca uno scambio di note diplomatiche tra Mosca ed Helsinki. Secondo l’URSS, i finlandesi avrebbero incautamente aperto il fuoco contro le truppe russe uccidendo 4 soldati  ( ho detto… quattro) e ferendone 9. I finlandesi negano ogni responsabilità nell’incidente.
Ma Mosca lo prende a pretesto per denunciare unilateralmente il trattato di non aggressione esistente fra URSS e la Finlandia fin dal 1932.
Il 28 novembre a Petsamo, sull’Artico, tre guardie confinarie finlandesi sono sorprese da truppe sovietiche, che penetrano per 400m in territorio finnico e le trascinano via. Due di esse muoiono nel combattimento che ne segue.

Il 29nov, alle ore 21, l’URSS rompe i rapporti diplomatici con la Finlandia.

Il 30nov, dalle 9,30 alle 14.30 l’URSS bombarda Helsinki.

Non aspettavano altro. Non si tenevano più.

E’ guerra. La guerra d’inverno.

Ma il punto è un altro. Qualcuno ha detto qualcosa? No.

Mi chiedo: ma come avrà visto, Churchill, l’aggressione di un popolo di 180 milioni di russi contro un popolo di 3 milioni e mezzo? Un atto possibile? Un atto ponderato e tollerabile?

Se la risposta fosse NO allora si pone una domanda semplice:
perchè non si è dichiarato lo stato di guerra contro l’URSS come lo si è fatto quando Hitler ha invaso la Polonia?

Non esiste una risposta. Cioè, ognuno di noi, pensandoci, si può rendere conto che da qui in poi il secondo conflitto mondiale va giudicato in ottica molto diversa. Ne parla anche Mussolini.

Io la vedo come se ad un vicino di casa chiedessi in uso la sua camera da pranzo, la cucina e i bagni e poi sentendomi dire che sono “condizioni inaccettabili”, lo bombardassi un minuto dopo il suo rifiuto…

Ma la cosa singolare è che nemmeno la Francia ha detto nulla, poi l’Italia, l’America di Roosevelt! Quest’ultima aveva dichiarato, come tanti altri, di fare il tifo per la Finlandia ma… INCREDIBILE… nessuno alzerà un dito! Poi questi Stati (neutrali compresi) si stupiranno quando Hitler andrà a mangiare a casa loro… Parlo di Belgio, Olanda, Francia, Inghilterra, Svezia, Norvegia, Danimarca e aggiungo i Balcani tutti.

No. Ci deve essere qualcos’altro sotto, perchè così non quadra.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: