war report: 23nov-1939

warReport3Nel Nord Atlantico tra l’Islanda e le isole Færøer, l’incrociatore mercantile armato inglese, Rawalpindi, armato di solo quattro cannoni da 6 pollici, incontra l’incrociatore tedesco Scharnhorst, e viene fatto saltare in aria, uccidendo 265 uomini dell’equipaggio. Lo Scharnhorst stava navigando in compagnia del Gneisenau. Essi eludono le ricerche di molte navi inglesi nel corso dei prossimi giorni e rientreranno alla base interi. La loro fuga è favorita dalla capacità tedesca di leggere molti dei codici navali britannici.

In Gran Bretagna nelle prime ore del mattino, due Royal Engineers officers, esperti di mine, riescono a disinnescare una mina magnetica tedesca bloccata nel fango e riescono a recuperarla per studiarla. Sarà poi esaminata per elaborare contromisure. Queste mine sono in uso dal 16 ottobre e sono state già responsabili della perdita di 50.000 tonnellate di naviglio. Nel frattempo, pancetta e burro sono razionati.

In Francia il governo polacco in esilio si stabilisce ad Angers, nell’ovest.

In Germania viene annunciato il razionamento del cibo per gli animali domestici.

A Berlino in un discorso davanti ai suoi generali più anziani, chiamati alla Cancelleria del Reich, Hitler dice che ha condotto il popolo tedesco a grandi altezze, mentre hanno mostrato solo una mancanza di fede. “Io sono insostituibile” una frustrata affermazione di Hitler. “Io attaccherò la Francia e l’Inghilterra al più presto. La mia decisione è immutabile”.

A Cracovia il Dr. Frank, governatore del governo generale nella Polonia occupata nazista, ordina a tutti gli ebrei di età superiore a dieci anni a indossare bracciali contrassegnati con la stella di Davide.

Il totale dei morti in Boemia e Moravia in seguito alla soppressione della dimostrazione cecoslovacca si dice che sia 1700.

Annunci

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: