radioMussolini: 29sett-1939

Mussolini29sett

Scirocco e tempo di pioggia. Sull’arenile di Ostia le onde si confondono nei vapori evanescenti dell’au­tunno.
Hitler ha concluso la «Drang nach Osten” ed ha esteso il desiderato “Lebensraum” sempre che i si­gnori dell’URSS siano sazi di quanto hanno avuto e non avanzino altre pretese. Che ne penso?
Penso che con i leoni si possa anche scherzare, io stesso mi sono divertito tante volte allo zoo e a casa mia, ma quando meno te lo aspetti: “zaf! …“ tirano fuori gli ar­tigli e quel che accade…accade!
Ora si conoscono anche gli accordi presi da Ribben­trop a Mosca — La Polonia spezzata, messa al bando fra tedeschi e russi — Addio proposte di pace — Addio conferenza internazionale!
Povero Mussolini, credu­lone e illuso sulla mitezza degli animi altrui — ancora sempre e più disposto a trarre il giusto e il sereno la’ dove non esiste che odio e fame di prede — Ora Londra e Parigi rivelano quanto hanno elaborato fin dall’inizio della controversia ora vogliono e non sanno evitare la guerra. Sarà una guerra senza vinti e vincitori e non è escluso che la sorte dei vinti risanerà molte ferite e muterà totalmente il corso della Storia.

Informazioni su team557

storie e contro-storie della seconda guerra mondiale. La Romagna in guerra. Vedi tutti gli articoli di team557

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: