Archivi del mese: giugno 1944

circolare segreta P.C.I.

______IMG_01                    IMG_02

______IMG_03                    IMG_04

letteraComandante

Qui a lato, la lettera del Comandante Franco del distaccamento G.A.P “Sauro Babini” del 25/8/1944 che riporto.

Li, 25/8/44/ Distaccamento G.A.P. “SAURO BABINI”

Comunico che ultimamente era in corso una serie di azioni le quali azioni o molte che anno (sic) uno sfondo politico Sono sempre redditizie ma generalmen te i compagni fanno le azioni senza saperne il perché, fanno le azioni senza sapererne il perché, sono mandati e spinti da un coraggio che li rende non consci del pericolo. La colpa non è loro,ne (sic) nostra. Non è loro,perohé sono giovani,e non hanno in si (sic) breve tempo potuto formarsi una coscienza politica,come dovremmo tutti avere. Non è nostra perché in poco tempo non abbiamo potuto coltivare i ragazzi come si deve e si voleva coltivare. Il fatto che i nostri compagni non hanno ancora una coscienza politica ce lo fa comprendere il fatto che,come si è visto finora, sì disarmano i militi e tedeschi e non si uccidono. E perché questo?
Questa incongruenza è dovuta da (sic) un fatto ben noto, è perché non hanno imparato ad odiare come si deve il nemico. Il commissario politico deve parlare di questo. Essi vanno a disarmare militi e tedeschi e ritornano fieri del bottino aoquistato (,) non pensano però che doma­ni dagli stessi militi (e) dagli stessi tedeschi potrebbero rimaner preda. Essi hanno armi e munizioni perché hanno le fabbriche a loro disposizione. Il disarmo di questi non è altro che una semplice e momentanea umiliazione,ma domani sono nuovamente in possesso di nuove armi, più belle più moderne più efficaci.In una località della nostra provincia di cui mi sfugge il nome,al— cuni Gap hanno disarmato alcuni tedesohi,ma dopo aver catturato il bottino ,i nostri Gap se ne vanno,ma uno rimane indietro per accomodare i fucili recupe rati.I tedeschi che non sapevano come sfogare la loro rabbia hanno approfit­tato dell’istante per assalire il ragazzo e bene che (sic) disarmati ma superiori di numero lo hanno disarmato ed ucciso.
Certamente il nostro Gap non sarebbe caduto se i tedeschi fossero stati uccisi.Questo esempio fallo presente anche ai tuoi uomini perchè può essere uti­le.
I tedeschi fanno si (sic) la loro rappresaglia ma a carico di chi vengono le conseguenze? Le conseguenze ricadono a carico di coloro che dormono nel lo­ro letto,tranquilli e ignorano cosa significhi il sacrificio.Se tutti scendessero nel  campo della lotta come sono scesi i nostri Gap certamente le cose avrebbere preso un altro aspetto.L’opinione sterile di certi individui sarebbe di dare nessun contributo per ottenere il massimo contributo: vorrebbero che gli Anglo-Americani fossero già a Ravenna, al Pò ( sic) , a Venezia e sulle Alpi .Gli Anglo—Americani hanno iniziato la guerra in Italia incominciando prima dalla Italia insulare,alla metà dello stivale nell’Italia centrale ed ora marciano verso l’Italia settentrionale.L’avanzata è calma,non è da meravigliarsi, per ché essi fanno prima la loro guerra,poi la nostra guerra.Se il popolo italia no avesse dato per la lotta di L.N. quanto ha dato il popolo Slavo per la liberazione e l’indipendenza del suo paese e quanto ha dato il P.C. in Italia certamente la guerra sarebbe finita.Il popolo italiano soffre ancora ed è appunto per questo che non ancora è sceso nel terrore della lotta.Finché vedia mo le nostre donne a passeggio coi tedeschi,finché ospiteranno i tedeschi con tanta delicatezza,bonché talvolta sia anche demagogia,non ingaggeremo una vera lotta contro i tedeschi. Cari compagni con questo lungo giro di parole ho voluto dirvi che se in seguito all’uccisione da parte nostra dei tedeschi,alcuni civili debbono seguire le conseguenze, ne siamo dolenti perché il nostro sentimento è umano ma finché il popolo non soffre, finché il popolo non è rimasto scottato non sapremo farlo scendere sul terreno della lotta. Quindi contro il nemico bisogna agire, agire senza pietà, perché siamo davanti ad un nemico che non conosce pietà.

COM. DEL DIST. FRANCO

___

avatar185

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: